Con una spesa di 50 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi?
Perlita Serra, Roberto Cremaschi, Valentina Bailo

Alle porte di Città Alta

La guida aiuta a riscoprire e conoscere  il borgo storico di Bergamo individuando e percorrendo strade, scalette, stradette, vicoli , funicolari, Le Mura, in vari  itinerari e innumerevoli varianti per salire – rigorosamente a piedi o in bicicletta – in Città Alta.
Vengono proposti 33 itinerari suddivisi in 5 zone – Centro Città, Conca d’Oro,Conca d’Astino , Fontana e Sombreno, Anello di San Vigilio, Versante Nord – per un totale di ben 115 strade attraversate o utilizzate.
184 pagine con fotografie a colori, con mappe dettagliate, la segnalazione delle bellezze storico-artistiche da vedere lungo i percorsi , indicazioni utili  per un turismo “lento”.
Un nuovo inserto dedicato alle piante spontanee vi aiuterà a riconoscere fiori e arbusti che potreste incontrare nelle vostre passeggiate.
Allegata alla guida la mappa “Dalle porte di Citta’ Alta “  , cinque percorsi (più uno ) per scoprire la bellezza di Città Alta partendo da ciascuna delle quattro porte di accesso presenti nelle Mura;  non solo percorrendo il frequentatissimo asse centrale ( itinerario 5) ma proponendo altri quattro percorsi, meno noti e meno affollati.
7^ edizione.

 10,00

9 disponibili (ordinabile)

Sconto quantitàQuantitàSconto
5% Sconto Quantità3 - 100 5%

Descrizione

Indice
Mappa degli itinerari /  Invito, di Pino Capellini / Presentazione dell’Associazione per Città Alta ei Colli di Bergamo
L’origine del colle e della città sul colle, di Roberto Cremaschi / Inserto:Le piante spontanee, di Arturo Arzuffi / Antiche vie di comunicazione, di Lina Benedetti / Le Mura Veneziane e le porte d’accesso, di Rosella Ferrari / I percorsi dell’acqua, di Perlita Serra / La città nel verde, di Gabriele Rinaldi
Istruzioni per l’uso
Centro città
1) via San Tomaso – via Noca – porta Sant’Agostino
2) via Pignolo – porta Sant’Agostino
3) via Pradello – via Albini – via Monte Ortigara – via Cornasello – viale Vittorio Emanuele – porta  Sant’Agostino
4) via Locatelli – funicolare – variante salita della Scaletta
5)Funicolare viale Vittorio Emanuele – porta Sant’Agostino
6) via Sant’Alessandro – porta San Giacomo
7) rotonda dei Mille – via Cucchi- via San Benedetto – via Botta – vicolo San Carlo – via Sant’Alessandro – porta San Giacomo
Conca d’oro
8) via Nullo – scalone Sant’Alessandro – via Sant’Alessandro -porta San Giacomo
9) via Santa Lucia – via Santa Lucia Vecchia – via Tre Armi- porta San Giacomo
10) via Chiesa – via e vicolo del Paradiso – via Tre Armi -porta Sant’Alessandro
11) via dello Statuto – via Fontanabrolo – via degli Orti -vicolo dei Gradini – via Borgo Canale – porta Sant’Alessandro
12) via dello Statuto – scaletta delle More – via Borgo Canale – porta Sant’Alessandro
13) piazza Risorgimento – via Bonomini – via Borgo Canale – porta Sant’Alessandro
14) largo Barozzi- via Costituzione – via Borgo Canale – scaletta San Martino – salita dello Scorlazzino – salita dello Scorlazzone – via San Vigilio – porta Sant’Alessandro
Conca d’Astino
15) Strada Vecchia – via San Martino della Pigrizia – via Borgo Canale – porta Sant’Alessandro
16) via Lochis – via al portone di San Matteo – scaletta Bellavista -via San Matteo alla Benaglia – via San Martino della Pigrizìa -salita dello Scorlazzino – via Sudorno – porta Sant’Alessandro
17) via Longuelo – via del Celtro – via Ripa Pasqualina (variante via Moratelli) – via Sudorno – via San Vigilio – porta Sant’Alessandro
18) via Longuelo – via Astino – via Lavanderio – via Marieni – Pascolo dei Tedeschi – via San Sebastiano – via del Rione – via alle Case Moroni- via San Sebastiano – via San Vigilio – porta Sant’Alessandro
19) via Longuelo – via del Coppo – via Castel Presati – Madonna del Bosco – via Astino – via Lavanderio – via Sudorno – porta Sant’Alessandro
20) via Longuelo – via del Coppo – via Rabaiona – sella di Madonna del Bosco – via dell’Allegrezza – via Astino – via Sudorno – porta Sant’Alessandro
Il monte Gussa a Mozzo
Da Astino a Valmarina: il sentiero dei monasteri
L’Orto Botanico “Lorenzo Rota”: un gioiello verde incastonato nelle Mura Veneziane
Fontana – Sombreno
21) via per Sombreno – via Rizzolo del Pascolo – via Marieni – viaTorni – via Sudorno – porta  Sant’Alessandro
22) Madonna della Castagna – via Fontana – via San Sebastiano – via San Vigilio – porta Sant’Alessandro
Ciclopedonale Sombreno – Astino
23) Sombreno – Roccolone – Colle dei Roccoli ~ via Orsarola – via del Ciaregotto – via Monte Bastia – via San Vigilio – porta Sant’Alessandro
Anello di San Vigilio
24) porta Sant’Alessandro – via San Vigilio – Castello di San Vigilio – via Monte Bastia – via Cavagnis – via sotto le Mura di Sant’Alessandro – via Beltrami – porta Sant’Alessandro
Funicolare di San Vigilio
Versante Nord
25) via del Mulino – via Ramera – via Scalvini – via Cavagnis – via sotto le Mura di Sant’Alessandro – via Beltrami- porta Sant’Alessandro
Pista ciclopedonale del Parco
26) via Ramera – via dei Vasi – via Castagneta – via Beltrami- porta Sant’Alessandro
27) via Castagneta ~ via Beltrami – porta Sant’Alessandro
28) via Castagneta – ex monastero di Valmarìna – sentiero 910 – Colle dei Roccoli – via San Vigilio – porta Sant’Alessandro
29) via Baioni – Via Maironi da Ponte – porta San Lorenzo
30) via Baioni – via Roccolino – via Beltrami- porta Sant’Alessandro
31) via Maironi da Ponte – via Valverde – via Castagneta – via Beltrami- porta Sant’Alessandro
32) via Ruggeri da Stabello – via Vacha – passerella sul Moria – via Valverde – sentiero dei sacc – via Beltrami- porta Sant’Alessandro
33)Greenway – via Castagneta – via Beltrami – porta Sant’Alessandro
Ai piedi delle Mura: il percorso che verrà
Quattro proposte… di corsa!
I dieci itinerari top in bicicletta
Da vedere

Informazioni aggiuntive

Peso180 g
Dimensioni17 × 10.5 cm
Autore

, ,

Editore

Anno

ISBN

9788894291940

Pagine

184

Illustrazioni

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alle porte di Città Alta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…