Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Giuseppe Remuzzi

Bergamo che non ti aspetti

Google Translate:

“.. Bergamo che non ti aspetti più che un libro è un quaderno di appunti scritti in tempi diversi: qualcuno ha una valenza (quasi) storica, altri incrociano la storia di Bergamo, altri ancora hanno un taglio più personale, come i ricordi di scuola, i tanti momenti della vita in ospedale, i riferimenti alla ricerca. Dopo, c’è un po’ di tutto: Kilometro Rosso, la quarta corsia
dell’autostrada e si finisce con l’Atalanta. ..”
(dall’Introduzione di Giuseppe Remuzzi)

 16,00

1 disponibili (ordinabile)

COD: 1399 Categoria: Tag:
Indice
Le sorgenti del Mississippi … «Cosa c’è di nuovo in Valle Imagna?»
I Benedettini di Vallombrosa
Il professore che parlava di cinema
l’ematologia italiana nasce… a Bergamo
I professori Gavazzeni e il loro “privato”
Un ospedale di quartiere
Un uomo buono “nato” primario
Primario emerito ma non lo saprà
Il chirurgo che “rubava il mestiere”
Quando a Bergamo non si poteva parlare di ricerca
Che ci azzecca l’omeopatia con l’Università?
Parenzan da Trieste e Gaetano Azzolina dagli Stati Uniti
Avvocato e soldato
Franco. Per davvero
Ce n’era proprio bisogno?
Non ci può essere dialisi senza finestre Ma gli architetti non lo sanno
Progettare le cure
E la ricerca?
Una buona legge mai applicata
Come eravamo
A casa per undici ore di fila: ci riposiamo prima di essere stanchi
Il prete sindaco
Ciao Bru
Compleanno in ospedale
E chi ci pensa agli infermieri?
In ospedale svegliare chi sta dormendo dovrebbe essere un reato
Una laurea per fare i letti
I dottori del Pronto Soccorso
La sarta degli artisti
Morire di crepacuore
Caro Adriano
E li chiamiamo “extra” comunitari
Davvero vogliamo portarci gli organi in Paradiso?
I familiari di chi dona un organo vorrebbero sapere
Sara e la sua caposala
Kilometro Rosso.. non solo
Arriva la quarta corsia
Bergamaschi fateci le case

Informazioni aggiuntive

Peso200 g
Autore

Editore

Collana

Anno

ISBN

9788878275294

Pagine

140

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bergamo che non ti aspetti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.