Con una spesa di 50 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi?
Emanuele Pagani

Delitto a Imperia – L’affaire Bendandi

Imperia, primi di giugno, un caldo afoso perlopiù insolito avvolge la città. A pochi passi dal centro storico di Porto Maurizio avviene un omicidio: la vittima è uno scienziato e scrittore il cui ultimo saggio doveva essere presentato durante la fiera del libro. Un’ombra crudele e spietata scompare tra le vie della città, mentre appassionati lettori fanno visita alla rassegna fieristica. Tra di loro c’è la giovane e affascinante Aimée, appassionata di sismologia in cerca di un editore che pubblichi il suo libro: L’influenza della Luna e dei pianeti sui terremoti. Aimée è una grande estimatrice dello scienziato faentino Raffaele Bendandi, “l’uomo che prevedeva i terremoti” e della sua teoria. A poco più di trenta chilometri da Imperia, un anziano e potente monsignore continua a ricattare don Francesco, sacerdote a tratti insicuro costretto da anni a subire gli stessi soprusi. Ben presto verrà versato altro sangue, ma soprattutto prenderà forma un sorprendente mistero che accompagnerà il lettore fino all’epilogo.

 11,00

2 disponibili

Sconto quantitàQuantitàSconto
5% Sconto Quantità3 - 100 5%

Informazioni aggiuntive

Peso250 g
Autore

Editore

Collana

Anno

ISBN

9788833481074

Pagine

124

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Delitto a Imperia – L’affaire Bendandi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.