I Aventure del Pinòchio – storia d’ü giopì

Le avventure di Pinocchio rilette in chiave dialettale, avventure liberamente ambientate nel territorio di Bergamo e tradotte in lingua bergamasca.
Numerose sono le somiglianze fra il famoso burattino di legno e il Gioppino bergamasco: en-
trambi apparentemente sciocchi, dotati di una “testa di legno” tanto reale quanto metaforica, di modesta estrazione sociale e governati da una fame atavica, tuttavia alla ricerca di una rivalsa.
Il Pinocchio toscano assume i connotati e la lingua del Gioppino bergamasco grazie a Giusi
Bonacina, che trascina il lettore tra vicoli e piazze della bella città orobíca.

Illustrazioni e disegni di Mauriziojacopo Andriolo
Fotografia e montaggio fotografico di Riccardo Sangalli

Fotografie e disegni in b/n
Formato : Brossura

 15,00

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

Informazioni aggiuntive

Peso 320 g
Dimensioni 22 x 15 x 2 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I Aventure del Pinòchio – storia d’ü giopì”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *