Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Giuseppe Personeni

La guerra vista da un idiota

Giuseppe Personeni, notaio bergamasco, racconta la sua esperienza nella Grande Guerra in cui servì come ufficiale di complemento.
L’autore è un osservatore attento, un uomo pragmatico, di buon senso. Queste sue qualità stentano a trovare corrispondenza in buona parte dell’organizzazione militare con cui entra in contatto. Vede tante storture e assurdità, perciò è molto critico e si affida all’arma dell’ironia, spesso di stampo manzoniano; non a caso la prima edizione dell’opera venne sequestrata nel 1922 dalle autorità. Ritiene di aver dipinto uno stato d’animo comune a molti combattenti fino al tracollo di Caporetto. Non risparmia, ad esempio, sarcasmi a danno della cavalleria, rea di essere stata troppo timida e cauta nelle prime settimane di combattimento…
Terza edizione riveduta e corretta ( con nove leterre dal fronte ) del testo pubblicato a Bergamo nel 1922dalla Tipografia Orfanotrofio Maschile.
Edizione in folio

 15,00

Non disponibile

COD: EL0748 Categorie: , Tag:

Informazioni aggiuntive

Peso650 g
Dimensioni25 × 18 cm
Autore

Editore

Anno

Pagine

270

Illustrazioni

Legatura

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La guerra vista da un idiota”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…