Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Alberto Bianchi, Francesco Macario

L’occhio della storia . Il territorio di Lovere

Il territorio di Lovere nel racconto dell’immagine

 18,00

1 disponibili

COD: 1761 Categorie: , Tag:

Indice
capitolo 1 – Una introduzione: carte e mappe del territorio
La cartografia moderna / La cartografia prospettica / La cartografia topografica  / La cartografia ricostruttiva
capitolo 2 – Fonti e documenti
Gli studi storici su Lovere / I documenti iconografici  /  Le fotografie d’epoca  / documenti scritti
capitolo 3 – Lovere, Bergamo e Brescia
Il confine antico  / L’organizzazione dei distretti / La questione di Volpino  / Gli avvenimenti / Lovere ed il confine  / La Rocca di S. Giovanni
capitalo 4 – Dal Castelvecchio al Borgo
Premi testimonianze / Il Castello Vecchio  / IlDuecento / L’Arce / Il Castello / Il Dargone / L’espansione del Borgo
capitolo 5 – Il Quattrocento: una ricostruzione dell’abitato
L’espansione  / La ricostruzione tramite i documenti
capitolo 6 – L’economia del ferro
Il sito / I mulini del Comune di Lovere / L’avvio delle attivita siderurgiche: la fonderia / La fabbrica delle falci  / Lintervento statale  – Giosafatto Alfieri e le vedute di Lovere
capitolo 7 – Dopo Venezia
Le vie di comunicazione / La Strada Dipartimentale della Valle Camonica / La strada per Castro / La strada per Bergamo  / Le strade interne
capitolo 8 – La cartografia catastale ottocentesca
L’età napoleonica  / la prima cartografia catastale per i territori ex-veneti / La Restaurazione: il Catasto del Lombardo – Veneto / La toponomastica / Le attività  /  Il centro abitato  /  Il territorio

Informazioni aggiuntive

Peso2000 g
Dimensioni22 × 30 cm
Autore

,

Editore

Anno

Pagine

206

Illustrazioni

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’occhio della storia . Il territorio di Lovere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.