Con una spesa di 50 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi?

Nel segno della tigre. Bergamo incontra il Novecento

Nel volume sono stati analizzati alcuni luoghi fulcro della Bergamo degli inizi del Novecento (Casa Caprotti, le stazioni e Porta Nuova, via Broseta e il centro, la contrada di Prato – via XX Settembre- il Sentierone in attesa del centro piacentiniano, via Tasso e Pignolo) attraverso i materiali fotografici, pubblicitari e i cartelloni degli esercizi dell’epoca.
Le molte immagini colpiscono l’attento conoscitore di Bergamo, che, accanto ad alcuni elementi che sono rimasti, ne può cogliere di scomparsi e spesso poco conosciuti.

Fotografie B/N
Formato : Brossura

 18,00

Non disponibile

Descrizione

Indice
Nel segno della tigre. Bergamo incontra il Novecento

Maria Mencaroni Zoppetti
– Nel segno della tigre

Federica Nurchis
– Casa Caprotti 1891: dall”era del leone al secolo della tigre
– Bergamo a motore
– Dalla stazione, dalle stazioni a Porta Nuova
– Da Broseta e dintorni al centro. Ville, giardini, attività, una piazza e cinque strade
– La contrada di Prato: negozi e commerci, ristoro e alberghi
– Dal Sentierone a piazza Baroni, la fiera in attesa del centro piacentiniano
– Via Tasso e il borgo di Pignolo
– Tutte le rose del parco Caprotti

Informazioni aggiuntive

Peso680 g
Dimensioni21 × 21 × 2.5 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nel segno della tigre. Bergamo incontra il Novecento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.