Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Roberto Scudeletti, Vincenzo Mazzoleni

Saluti da Ponte San Pietro

Da borgo a città: una storia raccontata dalle vecchie cartoline
dalla collezione di Roberto Scudeletti – a cura di Vincenzo Mazzoleni
Le cartoline di Ponte San Pietro qui presentate coprono un arco temporale circoscritto eppur significativo e passarle in rassegna significa dunque compiere un affascinante viaggio nei luoghi visti dai nostri padri e dai nostri nonni; significa percorrere nel tempo e nello spazio un tragitto, nel corso del quale la comunità intera ha cambiato parzialmente volto anche a causa delle trasformazioni urbanistiche, che non prescindono mai da un contestuale cambiamento culturale e sociale.
Le cartoline sono accompagnate da testi dai quali emerge il ritratto di uno spaccato di vita, di un frammento d’epoca, di mode e gusti fortemente intrisi delle passioni, delle gioie e delle sofferenze quotidiane di chi ha vissuto prima di noi e in qualche misura ha plasmato il nostro modo d’essere oggi.
Confidiamo che scorrere queste pagine possa rivelarsi un’esperienza positiva e una parentesi piacevole nell’incalzare degli impegni quotidiani e offrire a tutti un’occasione di gratitudine verso chi ci ha preceduto, oltre che di fierezza identitaria.

 25,00

1 disponibili (ordinabile)

Indice
Introduzione
Breve storia della cartolina
Affacciarsi a Ponte
In mezzo scorre il fiume
Questa terra è la mia terra
Due chiese per Ponte
Lo vedo e penso: “eccomi a casa”
Ali bergamasche
Venti di guerra
Sui binari in viaggio verso il domani
Ponte, crocevia di commerci e industrie
Legler, storia di una dinastia
Sul Brembo, ville e giardini di delizia
Buongiorno, signor Maestro!
Locate e Briolo
Ringraziamenti

Informazioni aggiuntive

Peso700 g
Dimensioni24 × 17 cm
Autore

,

Editore

Anno

Illustrazioni

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Saluti da Ponte San Pietro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…