Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Roberta Mangili

Torna presto una storia stupefacente

(2 recensioni dei clienti)
Google Translate:

Annalisa è una tossicodipendente grave che da molto tempo vive in strada.
La sua vita è complicata, piena di affanni e ricordi angoscianti. Durante il soggiorno in una casa  abbandonata, conosce Biagio. Anche lui usa sostanze stupefacenti, tuttavia lavora come operaio, ha un tetto sopra la testa e fa di tutto per riuscire a pagare l’affitto e le bollette. I due vanno a convivere, vorrebbero amarsi, ma tragicamente falliscono. Iniziano dunque un percorso parallelo di ricostruzione delle loro esistenze, tra continue piccole conquiste e ricorrenti fragilità che sembrano risucchiarli in un destino già scritto.

 15,00

2 disponibili (ordinabile)

COD: 1520 Categoria: Tag:

Informazioni aggiuntive

Autore

Editore

Anno

ISBN

9788832815641

Pagine

138

Legatura

2 recensioni per Torna presto una storia stupefacente

  1. Giusi

    Questo è un libro che fa riflettere sulla difficoltà di alcune persone nel vivere la propria vita, sono persone fragili e molto spesso sole. Sono storie di uomini e donne bollati come drogati e perciò rifiutati dalla società, ma sono anche persone che hanno diritto alla speranza, ed è quello che cercano di fare i tanti medici che lavorano al Servizio come la dottoressa KAPPA e i tanti volontari come suor Hacca.

  2. Giusi

    Questo è un libro che fa riflettere sulla difficoltà di alcune persone nel vivere la propria vita, sono persone fragili e molto spesso sole. Sono storie di uomini e donne bollati come drogati e perciò rifiutati dalla società, ma sono anche persone che hanno diritto alla speranza, e talvolta solo i medici, a cui disperati si rivolgono, dei centri droga raccontate senza dare giudizi…. così crude e nude. , e la necessità di usufruire di un servizio che vada oltre l’ordinaria somministrazione del metadone

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.