In offerta!
Stefano Corsi

Gasp la Gasperineide

Gasp
La Gasperineide
Poema in ottava rima
Un piccolo divertissement nato in pochi giorni, tra la finale di Coppa Italia e la conclusione del campionato.
Un prologo rispettoso della tradizione del poema cavalleresco e poi tre canti, ciascuno di quarantacinque ottave.
Il numero, calcistico quant’altri mai, vuol far pensare ad altrettanti “tempi”, dedicati alle prime tre stagioni di Giampiero Gasperini a Bergamo: un periodo bellissimo e indimenticabile, terminato con la impensabile ed esaltante qualificazione alla Champions League.
Nel metro che ha cantato Orlando e Goffredo da Buglione, l’eco delle partite più belle o più complicate dell’Atalanta, fra l’agosto 2016 e il maggio 2019: l’epopea di tre anni durante i quali la squadra nerazzurra ha battuto tutti i propri record, ha giocato a calcio con una mentalità spregiudicata e nuova e ha divertito e commosso i suoi tifosi.
Tutto grazie all’estro visionario di un allenatore che si è affidato ai giovani e ha insegnato loro che il bello del calcio, come della vita, è osare sempre e non rinunciare mai. Costi quel che costi.

 9,80  9,00

Disponibile

COD: 471 Categorie: , Tag: ,

Informazioni aggiuntive

Peso100 g
Dimensioni18 × 12 cm
Autore

Editore

Collana

Anno

ISBN

9788878274273

Pagine

62

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gasp la Gasperineide”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…