Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Alberto Castoldi

L’altra Bergamo

Perché autori celebri come Balzac, Verlaine, Proust, Jacobsen, Saki, Roussel, Karen Blixen, Angela  Carter, hanno offerto nelle loro opere un’immagine bizzarra di Bergamo e dei Bergamaschi senza peraltro aver mai visitato la città, nella maggior parte dei casi? Perché Bergamo vive nell’immaginario collettivo come una città singolare e stralunata? É a questo interrogativo che si è cercato di rispondere, prendendo in esame le varie testimonianze di quanti sono venuti a contatto direttamente o indirettamente con la realtà bergamasca, quella regione che, secondo Hoffmann, ha per confini: la Persia, l’India e… Frascati.
“… L’altra Bergamo è la Bergamo degli Altri, e la Bergamo vista da occhi estranei alla città, cio che non implica una maggiore o minor obiettività, semplicemente comporta, tramite uno sguardo diverso, anche una diversa prospettiva,….. attraverso le testimonianze letterarie, soprattutto, ma non esclusivamente, di viaggiatori o scrittori stranieri, ….Lo sguardo che i visitatori stranieri hanno proiettato di volta in volta sulla città ha creato una straordinaria sequenza di specchi deformanti in cui la stessa Bergamo è costretta ad osservarsi per prendere coscienza d sè …”

Antiquaria

 18,00

1 disponibili

Informazioni aggiuntive

Peso400 g
Dimensioni16 × 22 cm
Autore

Editore

Anno

Pagine

134

Illustrazioni

Legatura

Condizioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’altra Bergamo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.