img-book
ISBN: 9788878273634

Il sigaro di Freud

di: Giacomo Paris

Sigmund Freud muore il 23 settembre 1939.  Privato della cittadinanza austriaca, arriva a Londra un anno prima,accompagnato dalla moglie Martha e dalla figlia Anna.  In quest’ultimo anno, il padre della psicanalisi, già colpito dalla malattia che lo condurrà alla morte, cade in una profonda depressione, che lo condurrà a rivivere in prima persona alcuni dei disturbi da lui stesso studiati, e lottò quotidianamente contro la sua maggiore dipendenza….

Formato : Brossura

 9,80

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

Quantità:
L’Autore
avatar-author
Giacomo Paris è nato a Grumello del Monte (Bg) nel 1966. Ha studiato Filosofia  e Pedagogia all’Università Cattolica del Sacro Cuore, approfondendo i rapporti fra poesia e filosofia e rivolgendo particolare attenzione alla dimensione dei linguaggi espressivi. Insegna Lettere e Filosofia presso il Collegio Vescovile S. Alessandro (Bg) e si interessa di psicologia infantile, operando nei settori del Nido e della Scuola dell’Infanzia. È stato consulente scientifico presso il settore penale minorile, dove ha avuto modo di studiare l’origine dei comportamenti violenti nei più giovani.
Libri di Giacomo Paris
Acquista
Acquista
Informazioni sul Libro
Anteprima

“….poi una sera Martha mi domandò quanti sigari fumavo in un giorno e io risposi timidamente che non tenevo il conto …….e io continuai a fumare fino alla fine ….”

Dettagli

ISBN: 9788878273634
SKU: 307
Editore: Bolis edizioni
Data di Pubblicazione: 2018
Numero Pagine: 90

“Il sigaro di Freud”

Non ci sono ancora recensioni.