Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Mario Pelliccioli

Resistere nella tormenta. Cattolici e antifascismo

A più di settantacinque anni dal 25 Aprile 1945, Mario Pelliccioli con questa ricerca intende rompere la superficie della cosiddetta “zona grigia”, attribuita per lo più ai cattolici, scavando a fondo nelle storie di un antifascismo maturato nella quotidianità del territorio bergamasco.
Un libro di memorie vive, una delle urgenti risposte alla crisi dell’antifascismo e alla diffusione di un subdolo e strisciante fascismo, spesso facilitato da un limitato impegno a parlare ai giovani, dall’autoreferenzialità dei centri culturali e di ricerca o dalla scarsa propensione all’autocritica e al confronto.
L’Autore ci accompagna nel racconto delle storie di quattro sacerdoti e quattro laici, esemplificative e significative della varietà dei comportamenti del mondo cattolico nel fronte della Resistenza a Bergamo. “L’elemento comune tra le figure di antifascisti presentate in questo lavoro, diverse per età, responsabilità ecclesiali, cultura ed esperienza, – ci ricorda mons. Goffredo Zanchi nella presentazione – è stata la motivazione cristiana della loro scelta: antifascisti perché cristiani”.
I ritratti scelti, da Angelo Giuseppe Roncalli a Betty Ambiveri o quello del piccolo Mario Zeduri, compongono un album di famiglia variegato e arricchito dai disegni e dagli evocativi versi a cura di Sem Galimberti.

 15,00

2 disponibili (ordinabile)

Indice
Presentazione di mons. Goffredo Zanchi e di Mario Pelliccioli
PRIMA PARTE Sacerdoti
Mons. Angelo Giuseppe Roncalli
Don Achille Bolís
Don Agostino Vismara
Don Antonio Milesi “Dami”
SECONDA PARTE Laici
Betty Ambiveri
Vittorio Gasparini
Mario Zeduri “Tormenta”
Fortunato Fasana “Renato”
Postfazione di Oscar Locatelli

Informazioni aggiuntive

Peso300 g
Dimensioni21 × 16 cm
Autore

Editore

Collana

Anno

ISBN

9788831404181

Pagine

162

Fotografo / Illustratore

Illustrazioni

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Resistere nella tormenta. Cattolici e antifascismo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.