Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Stefano Zuffi

Senza posa Lorenzo Lotto tra Venezia, Bergamo e le Marche

Google Translate:

Un “romanzo biografico” che ridà voce a uno dei più grandi artisti del nostro Cinquecento.
In Senza posa. Lorenzo Lotto, tra Venezia, Bergamo e le Marche, l’ormai anziano pittore è colto da Stefano Zuffi proprio sulle soglie del santuario,  mentre sussurra a monsignor Gaspare Dotti il racconto della sua vita: una confessione senza veli, che porta il lettore dentro ai capolavori e alle vicende di una esistenza tortuosa. Ne emerge il ritratto intimo di un uomo che Pietro Aretino, in una lettera agrodolce, ha definito “più della bontà buono e più della virtù virtuoso”.

 16,00

1 disponibili

COD: 1467 Categoria: Tag:

Sommario
L’anello con la corniola
Veneziano a Treviso
Dalla Marca alle Marche
Ma quella era Roma?
Bergamo, la città del destino
Gli anni d’oro
Legni enigmatici e una scelta sbagliata
Venezia matrigna, Marche generose
Tramonto sulla laguna
La lotteria dell’esistenza
Cronologia
I dipinti di Lorenzo Lotto citati in questo libro

Informazioni aggiuntive

Peso500 g
Dimensioni12 × 17 cm
Autore

Editore

Anno

ISBN

9791254560150

Pagine

160

Illustrazioni

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Senza posa Lorenzo Lotto tra Venezia, Bergamo e le Marche”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…