Con una spesa di 70 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi? Solo per spedizioni in Italia
Marco Carminati

Mosaico trevigliese

Antologia di racconti fra il Santuario delle lacrime e il Campanile dell’Assunta.
Uno stravagante mosaico di tasselli ispirati a romanzi e racconti di una “penna locale”, con fatti e  personaggi d’una storia plurisecolare  tutta compresa fra il Santuario delle Lacrime e il Campanile dell’Assunta, o estesa poco oltre.
“Mosaico trevigliese” vuole essere una miscellanea cucita col filo di trent’anni d’elzeviri dello stesso autore e con le belle immagini che, sbiadite dalla distratta frequentazione quotidiana, necessitano dell’occhio di un fotografo esperto e sensibile, per ritrovare il loro fascino discreto. Il ritratto di Treviglio che emerge è indubbiamente soggettivo e ha la modesta ambizione di parlare sia a chi lo percorre per
rivivere qualche ricordo, sia per la sana curiosità di scoprire qualcosa in più sulle proprie origini. In entrambi i casi, la cifra di lettura è un  approccio letterario per immagini e poesia. E scorrere queste pagine vale la pena soprattutto oggi, nel quinto centenario del Miracolo, in cui l’orgoglio identitario ha giustamente ritrovato un nuovo slancio.

 25,00

1 disponibili (ordinabile)

COD: 1403 Categorie: , , Tag:
Indice
Preambolo
NEL MEDIOEVO E MOLTO PRIMA
1. Una strada Argentea
2. Terre dell’Adda, alla fine del VII secolo d.C.
3. Milioni che non indicavano ricchezza esagerata
4. Fra miglia e pilastrelli
5. Del differente uso della spada
6. Toponimi e inquietudini nostrane..
7. Una carrellata sul territorio
RINASCIMENTO TRAGICO E GLORIOSO
8. Terra di mezzo
9. Un grande andirivieni in casa nostra
10. Cannonate al campanile
11. Il bombardamento franco-veneto
12. Due notizie sul concittadino Bernardo Zenale
13. Bernardino Butinone morì vecchio?
14. La bottega dello Zenale.
15. Maffeo De Bullis, trevigliese
16. Cinquecento anni fa
17. Accadde a Treviglio il 28 febbraio 1522
18. Lautrec al ponte di Rivolta d’Adda
19. Quel Lautrec che preferiva sbagliar da solo
20. Il suono della Novena
21. Accadde ieri
FRA SCIENZA, GUERRE E PESTILENZE
22. Quando i rimedi eran vane grida
23. Assediati dai hupi e dalla prepotenza
24. Se l’album di famiglia lascia imbarazzati
25. Jacopo de’ Mottys, notabile influente
26. Vano cercare un po’ di pace
27. Pasti e miserie
28. Poggio dei lupi c’è la peste
29. L’abbraccio della morte nera
30. Poi il morbo scomparve
31. Una lenta ripresa
32. Penarojas innamorato di Treviglio
33. Dieci splendidi teleri
34. Un campanile crollato… per i troppi peccati
35. Rulli di tamburi
36. Quando a Treviglio la terra ha tremato
37. Il miracolo del giglio
38. Cose successe sotto il nostro campanile
39. Funi, funamboli e funi spezzate
40. Battaglie combattute nei nostri campi
41. Una sbronza che costò ottomila morti
42. Qualche lustro dopo la Battaglia di Cassano
43. Medici trevigliesi e sanità di ieri.
44. Il Dottor Vedremo
45. Quando la sana gente dei campi non godeva poi di… così grande salute
46. Serate a teatro
47. Una libertà scalcagnata
48. Luci sul Campanile
49. Il borgo si rinnova
50. Tracce dell’antica bellezza trevigliese
51. Quando Cupido non aveva gran seguito
GLI ANNI INQUIETI DEL RISORGIMENTO
52. Treviglio con occhi ottocenteschi
53. Il parafulmine sul campanile
54. Due secoli di storia trevigliese dalle aquile ai treni55. Verdi a Treviglio
56. Maestro benedite il labaro!
57. Eroi di casa nostra: il Sottotenente Stefano Messaggi
58. Martino Giovanni Maggi, Garibaldino
59. Una ricognizione per orientarsi meglio
60. Don Bosco e il treno in ritardo
DALLA BELLE EPOQUE AI GIORNI NOSTRI
61. Scarso benessere e precaria salute
62. Piazza San Martino
63. La filandera
64. Mutano i tempi
65. Il Taliana
66. Il Ricovero Crotta
67 Quattro anni per uccidere
68. Verrà il 4 novembre
69. Lasciateci le leggende
70 Storie feline d’amore non corrisposto e cuori di pietra
71. Dualismi doc
72. Incontro col “pendise”
73. Chi non ha mai sentito dire “asilo domitilla”?
74. A proposito del mitico “sümiot del Grosi”
75. Trivulium mercatorum insula
76. “Nodo guizzante di binari”
77. “La mia Bassa, adacquata dall’Adda”
78. Treviglio è anche poesia
79. Divagazioni sul tema nostalgico di Treviglio che fu
80. Le colonne e la tranvia
81. Storie curiose e stravaganti di ieri
82. Sguardi a trecentosessanta gradi e sguardi in giù
83. Ancora sulla cima per riattivare il cuore
84. L’ombra di don Ambrogio
85. Treviglio e Trevigliesi? Lasciano tracce in letteratura…
86. Qualcosa di Treviglio giunto in India
Congedo

Informazioni aggiuntive

Peso700 g
Dimensioni24 × 17 cm
Autore

Editore

Anno

ISBN

9788872014134

Pagine

204

Fotografo / Illustratore

Illustrazioni

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mosaico trevigliese”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.