Con una spesa di 50 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi?
Pilade Frattini

Via Matris Domini

Nel giugno 1940 l’Italia fascista abbandonò la formula di “non belligeranza” e affiancò la Germania
in quella che qualcuno si illuse potesse essere una guerra lampo.
Nel clima infuocato di quegli anni, che non risparmiò la popolazione civile, e nel radicale cambiamento che la guerra portò nelle famiglie, nella scuola e nei rapporti sociali a tutti i livelli, l’Autore dà voce ai ragazzi della sua generazione, a coloro “ che il dramma della guerra l’hanno vissuto personalmente, l’hanno toccato con mano”, svelando, in un rigoroso inquadramento storico, gli stati d’ animo e i sentimenti che caratterizzarono la vita di tutti giorni di quei bambini e delle loro famiglie.
Un intreccio di vicende autobiografiche e di eventi storici che esprimono il clima di quel
periodo senza mostrarne le atrocità ma permettendo al lettore di avvertire l’aria che si respirava a
Bergamo quando ancora i piccoli e i grandi giocavano per strada, come succedeva, appunto, in via Matrís Domini.

 14,00

2 disponibili (ordinabile)

Sconto quantitàQuantitàSconto
5% Sconto Quantità3 - 100 5%

Informazioni aggiuntive

Peso500 g
Dimensioni22 × 14 cm
Autore

Editore

Anno

ISBN

9788877666734

Pagine

267

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Via Matris Domini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.