Con una spesa di 50 Euro la spedizione è gratuita, lo sapevi?
Gennaro Guala

I fichi di Sudorno

Sugli avvallati declivi di Sudorno, risparmiati miracolosamente dal boom edilizio, si inerpica la strada che dalla piana porta all’accesso nella vecchia città. Da questa, si snodano stradine che raggiungono ville seminascoste dal verde e disusati sentieri, stretti fra sconnessi muretti di pietra, confini di abbandonati poderi. Sopra uno di essi ramifica un fico, con dolci frutti maturi. Nardo, che non vuol lasciarli tutti a vespe e civette, in una domenica di sole porta con sé i bimbi per raccoglierne alcuno. In quell’oasi di pace e serenità, gli giunge, irosa e offensiva, la voce di chi, accusandolo di furto, vuol probabilmente cacciare un intruso

 18,00

2 disponibili (ordinabile)

Sconto quantitàQuantitàSconto
5% Sconto Quantità3 - 100 5%

Informazioni aggiuntive

Peso300 g
Autore

Editore

Anno

Collana

N.° Collana

ISBN

9788878274518

Legatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I fichi di Sudorno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.