Il Gai’ delle Valli Bergamasche e della Valle Camonica

I pastori non scrivevano in Gaì, non sapevano scrivere, erano quasi tutti analfabeti. Lo parlavano e lo tramandavano oralmente.
I pastori parlavano poco e dialogavano per frasi corte e stringate . Per cui i frasari sono la vera ed autentica lettertura Gaì da ricercare .
Tuttavia le frasi recurperate sono poche mentre sono molti i lemmi che i pastori hanno indicato ai ricercatori.
Oggi i pastori non parlano più il Gaì, e quelli più vecchi conoscono delle parole e se riferiscono delle frasi molte di queste sono spurie , un miscuglio di Gaì e dialetto.
La ricerca cerca di recuperare il frasario e i lemmi .
Il volume e’ arricchito con vecchie fotografie e una ricca bibliografia .

Fotografie in b/n
Formato :  Brossura

 12,00

Disponibile su ordinazione

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g
Dimensioni 23.5 x 16 x 1 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Gai’ delle Valli Bergamasche e della Valle Camonica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *